Questo sito utilizza cookie tecnici, propri e di terze parti, per analizzare l’andamento delle visite (in forma anonima e aggregata), per migliorare la navigazione e per collegarti ai tuoi canali social. Se vuoi approfondire l’utilizzo dei cookie in questo sito, clicca sul bottone informazioni. Cliccanndo su OK o continuando a navigare nel sito, acconsenti all’uso dei cookie in esso utilizzati.

Lunedì, Maggio 20, 2019

Un Archivio ricco di storia

Stampa Email

Il padiglione delle Belle Arti. Sulla scalinata Caterina Pacinotti con la madre, Alexandrina Jacobi

In questa foto, facente parte dell'Archivio di Villa Pacinotti, è raffigurato il Padiglione della Belle Arti dell'Esposizione Internazionale delle Arti Decorative di Torino del 1902. Sulla scalinata del padiglione sono riconoscibili Caterina Pacinotti (a destra, con l'ombrellino), nipote di Antonio, e la di lei madre, Alexandrina Jacobi, vedova di Pietro Pacinotti. L'Esposizione di Torino del 1902 riveste una particolare importanza per la storia dell'arte, in quanto segna il debutto ufficiale del Liberty in Italia.

Di questa foto e di quelle che qui pubblicheremo in seguito conserviamo i negativi (sotto forma di lastre in vetro): esse sono state riprese con un vecchio modello di macchina fotografica a cassetta, forse quello stesso conservato a Villa Pacinotti.
Caterina Pacinotti, rimasta orfana del padre a soli 15 anni, fu una donna estroversa e dal carattere solare: in gioventù si dedicò con passione alle arti figurative (disegno, pittura, fotografia), nelle quali avrebbe potuto eccellere se avesse potuto continuare a coltivarle. I pregiudizi borghesi della famiglia le impedirono di frequentare l'Accademia, come le aveva suggerito l'insegnante di disegno: all'epoca sarebbe stato disdicevole per una signorina di buona famiglia frequentare una scuola in cui era previsto lo studio del nudo ... dal vero!

Nei prossimi post continueremo a pubblicare le foto fatte da Caterina Pacinotti (allora ventenne) nel corso della sua visita all'Esposizione di Torino.

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

villa pacinotti

Un'oasi di tranquillità nella campagna toscana

tel:  +39 057343473

cell.: +39 3475840382

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

info e prenotazioni: contattaci

Benvenuti

Se siete qui, almeno virtualmente, siete mossi dalla curiosità di saperne di più su questa realtà …

Capita che chi viene a trovarci per la prima volta esclami “questo è un piccolo paradiso!”...

Leggi...

Social

Follow Us

sconto soci tci

sconto Biocard

10% di sconto presso di noi

ed in altre 580 attività bio come noi